CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO PROVINCIALE DI RAVENNA
16 aprile 2021

Indicazioni per lo svolgimento dell'attività sportiva

Sintesi informazioni per le società sportive (Ultimo aggiornamento: 16/04/2021)

Con il passaggio della nostra regione in zona arancione da lunedì 12 aprile è nuovamente possibile effettuare allenamenti in presenza. Tale possibilità vale esclusivamente per le squadre che abbiano attualmente confermato l’iscrizione ai Campionati e alle Manifestazioni del CSI Centro Sportivo Italiano, già validati dal Coni e considerati come “di preminente interesse nazionale”.

Discipline ammesse

L’elenco delle discipline ammesse è stato confermato fino alla data del 6 giugno 2021 ed è consultabile al seguente link, che sarà in ogni caso costantemente aggiornato.

Si tratta delle principali discipline di sport di squadra, calcio, calcio a 5, calcio a 7, pallavolo, pallacanestro ecc… e di moltissime discipline a carattere individuale (ginnastica, nuoto, atletica leggera, arti marziali, tennis tavolo…) a patto che le stesse siano svolte come eventi di qualificazione a Finali Nazionali di Enti di Promozione Sportiva, che le stesse abbiano carattere di sport agonistico, che venga fornita certificazione specifica medico sportiva ecc… Tutte le altre iniziative sportive (non agonistiche, occasionali, tornei) restano tassativamente vietate.

Agevolazioni per le società sportive

In applicazione del Piano di Rilancio e di resilienza CSIper tutto il periodo 1 febbraio – 31 dicembre 2021:

  • le società sportive potranno usufruire dell'affiliazione gratuita al CSI;
  • verrà riconosciuto un contributo di € 2,40 per ogni tesseramento atleta under 16;
  • verrà riconosciuto un contributo di € 2,80 per ogni tesseramento atleta over 16.

Tutte le affiliazioni beneficeranno della gratuità, mentre lo sconto sui tesseramenti sarà applicato solamente per le tessere AT e le tessere per atleti diversamente abili. Sono escluse dal contributo le tessere ciclismo, equestri e tutte le altre forme non istituzionali (tessere circolo, mini, base, NA, ecc.).

Attività sportiva non rientrante in quella riconosciuta di “preminente interesse nazionale”

L’attività sportiva non rientrante in quella riconosciuta di “preminente interesse nazionale”, sia essa individuale sia di squadra, è sospesa (gare e competizioni). Sono consentiti solo gli allenamenti all’aperto nel rispetto delle norme di distanziamento sociale e senza alcun assembramento.

Attività sportiva di “preminente interesse nazionale”

  • I Campionati nazionali del CSI rappresentano l’attività ufficiale del Centro Sportivo Italiano e costituiscono eventi di livello agonistico di “preminente interesse nazionale”. Possono altresì essere riconosciuti di “preminente interesse nazionale” eventi e competizioni agonistici, individuati dalla Presidenza nazionale CSI su segnalazione della Direzione Tecnica Nazionale dell’Attività Sportiva.
  • Gli “eventi di preminente interesse nazionale” sono riconosciuti con provvedimento del CONI mediante pubblicazione sul sito istituzionale del Comitato Olimpico Italiano all’indirizzo https://www.coni.it/it/speciale-covid-19 ove è pubblicato il calendario degli eventi e delle competizioni agonistiche di preminente interesse nazionale riguardanti gli sport individuali e di squadra organizzati dal Centro Sportivo Italiano.
  • Agli “eventi di preminente interesse nazionale” del CSI partecipano atleti in possesso della tessera agonistica (AT), per la specifica disciplina sportiva praticata. La tessera agonistica è sottoscritta da ciascun atleta dietro presentazione di idonea documentazione che, tra l’altro comprende obbligatoriamente, la certificazione medica agonistica. Detta documentazione è conservata agli atti della Società sportiva a cura del Presidente o Legale rappresentante della stessa. Le indicazioni sulle discipline/categorie considerate agonistiche sono poste in calce ad ogni disciplina sportiva contenuta nel documento “Categorie d’età stagione sportiva 2020/2021” reperibile all’indirizzo (menu “Documenti”) https://www.csi-net.it/se/2/attivita_sportiva
  • L’accesso delle Società sportive/atleti agli “eventi di preminente interesse nazionale” CSI avviene unicamente attraverso l’iscrizione al “Portale Campionati”. Il Comitato territoriale provvederà a verificare tutti i requisiti delle Società sportive mediante l’attivazione delle fasi preliminari, qualora previste. Ogni Società sportiva scaricherà l’“Attestazione di iscrizione ai Campionati nazionali” valida per gare e allenamenti, da esibire alle Autorità competenti su richiesta, congiuntamente alle tessere agonistiche degli atleti.
  • Le sessioni di allenamento e gli “eventi di preminente interesse nazionale” sono consentiti a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dal CSI.

Requisiti obbligatori

Le Società sportive, con l’iscrizione agli eventi e alle competizioni di “preminente interesse nazionale”, ottengono il diritto a partecipare alle eventuali fasi eliminatorie dei Campionati nazionali, se previste; se non previste, invece, potranno aderire alla finale nazionale con accesso diretto, secondo i criteri comunicati dalla Direzione Tecnica Nazionale dell’Attività Sportiva. I requisiti obbligatori sono:

  • Affiliazione – Ciascuna Società sportiva dovrà essere regolarmente affiliata per la stagione sportiva in corso;
  • Tesseramento – Gli atleti devono essere tesserati al CSI con tessera agonistica “AT” per la disciplina sportiva alla quale prendono parte; la tessera agonistica è quella sottoscritta da ciascun atleta dietro presentazione di idonea documentazione che, tra l’altro comprende la certificazione medica agonistica (ovvero di secondo livello) che viene conservata agli atti della Società sportiva a cura del Presidente o Legale rappresentante della stessa;
  • Iscrizione al “Portale Campionati” – Le Società partecipanti devono essere regolarmente iscritte alla piattaforma dalla quale possono scaricare l’”Attestazione di iscrizione ai Campionati nazionali” valida per poter svolgere gare e allenamenti e da esibire, su richiesta, alle Autorità competenti congiuntamente alle tessere agonistiche “AT” degli atleti (o Lista certificata CSI).
    L’iscrizione agli eventi può avvenire quindi unicamente attraverso l’area riservata della società sportiva https://tesseramento.csi-net.it/ nel box "Altre funzioni" alla voce "Iscrizioni campionati/eventi". Qui la società visualizza tutti gli eventi a cui può iscriversi, sarà visualizzata la lista di tutti gli eventi attivi e dei soli eventi la cui disciplina sia presente all’interno delle attività praticate dalla società sportiva.
  • Categorie d’età – È necessario il rispetto delle categorie d’età così come stabilite e riportate  sul sito istituzionale all’indirizzo https://www.csi-net.it/se/2/attivita_sportiva (menu Documenti) o sui Comunicati ufficiali nazionale del CSI. Sono in ogni caso escluse tutte le categorie “non agonistiche”.
  • Piattaforma CeAF/PerCorsi – Allenatori, tecnici, istruttori, maestri, ecc. delle Società sportive/squadre dovranno essere in possesso delle relative qualifiche in corso di validità e certificate nella Piattaforma CeAF/PerCorsi.
    Coloro che non sono in possesso di una qualifica in corso di validità e certificate dalla piattaforma CSI devono seguire la procedura per il Riconoscimento Qualifiche Sportive, se già possedute ma emesse da altre Federazioni o Enti.
  • Protocolli sanitari e Operatore di accoglienza – Applicazione dei Protocolli emanati dal CSI. Anche la presenza dell’Operatore di accoglienza (o “Safe sport”) all’interno di ciascuna Società sportiva è indispensabile ed obbligatoria per la corretta applicazione dei protocolli sanitari.
  • Arbitri e giudici di gara ufficiali – È consentito solo l’arbitraggio con designazione di direttori di gara con qualifica ufficiale e in corso di validità

In assenza di tali presupposti, è possibile svolgere esclusivamente allenamenti sotto forma individuale, anche per gli sport di squadra, osservando il distanziamento interpersonale, solo all’aperto e con il divieto di utilizzo degli spogliatoi.

Allenamenti e Palestre

Per tutti gli atleti e le società sportive che rispettano i requisiti obbligatori è prevista la ripresa degli allenamenti anche al chiuso nel rispetto dei protocolli sanitari vigenti.

Con la stampa delle “Attestazioni di iscrizione ai campionati nazionali CSI" (nella propria Area di società) è possibile svolgere allenamenti e gare anche all’interno di palestre.

Età certificazione medica agonistica

Il Consiglio nazionale svoltosi il 28 gennaio u.s. ha deliberato (n. 3/2021) l’adozione dei limiti d’età minimi e dei criteri così come riportati nel documento “Tabelle elaborate dal Coni con cui si determina l’età minima di accesso all’attività agonistica” rese note dal Ministero della Salute in data 2 luglio 2018 (prot. 006203-P-02/07/2018).

L’allineamento consentirà ai giovani atleti di presentare la certificazione medica agonistica non solo al
compimento dell’età minima prevista, ma in qualche caso di anticiparla di alcuni mesi.

In alto a destra trovate le categorie d’età aggiornate alla luce dei predetti parametri con una scheda riepilogativa dei cambiamenti, posta all’inizio, per una visione immediata e d’insieme circa l’intervento effettuato:

  • Categorie d’età CSI (aggiornamento del 03.2.2021)
  • Tabella età agonistiche del 3/7/2018 approvate dal Ministero della Salute

Non possono quindi svolgere attività tutte le società iscritte a campionati giovanili a cui attualmente, a norma del vigente DPCM, è preclusa l’attività ufficiale poiché non in possesso di certificazione medica agonistica

Progetto Sport&GO!

La categoria ammessa al progetto “Sport&GO!” è solo l’Under 12 (con esclusione della Under 10). Di seguito si richiama l’attenzione sulla certificazione medica agonistica da possedere per svolgere l’attività:

  • calcio a 7 e 5 - con certificazione medica agonistica da presentarsi a partire dal giorno di inizio dell’anno sportivo anche se precedente alla data di compimento dell’età minima del dodicesimo anno di età.
  • volley,supervolley - con certificazione medica agonistica da presentarsi a partire dal 1 gennaio dell’anno di compimento del decimo anno di età.
  • minibasket - con certificazione medica agonistica da presentarsi a partire dal 1 gennaio dell’anno di compimento dell'undicesimo anno di età.

Protocolli sanitari

Si ricorda che il Protocollo sanitario del CSI non è esaustivo né tanto meno definitivo stante il continuo mutare delle condizioni legate al contagio da COVID-19 e dovrà essere integrato con le normative vigenti ai vari livelli con un rimando, per tutto quanto non espressamente indicato, ai provvedimenti emessi e che saranno emanati dalle autorità competenti.

Ancora una volta si esortano tutti i comitati CSI, i tesserati, nonché tutti i soci del CSI, a seguire, scrupolosamente e con responsabilità, le prescrizioni del presente Protocollo in tema di svolgimento dell’attività “in sicurezza” sia per gli sport individuali sia per gli sport di squadra, anche di contatto.

Il Protocollo è stato stilato partendo dal presupposto che le misure di prevenzione e protezione sono finalizzate alla gestione del rischio di contagio all'interno del sito sportivo e sono volte a garantire la sicurezza dello svolgimento dell’attività da parte di tutti i soggetti affiliati.

Al link seguente sono reperibili il Protocollo applicativo e le linee guida di dettaglio delle singole discipline (da rispettare nello svolgimento delle attività).

Operatore Sportivo Safe-Sport

La società ha l'obbligo di nominare il referente covid con una qualifica specifica.

Nell'ambito del progetto Safe Sport® il Centro Sportivo Italiano, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e J Medical, organizza dei corsi di aggiornamento Covid per Operatori Sportivi Safe-Sport.

I corsi saranno on-demand sulla piattaforma CSI Academy. Ci si può iscrivere, entro il 28 febbraio 2021, seguendo il link riportato di seguito.

Il corso Safe Sport CSI costa 10 € per i tesserati e si svolge online; dal punto di vista legale è ovviamente una garanzia ulteriore qualora subentrasse un controllo (anche altri corsi Covid danno il medesimo servizio). Qualora non si avesse la possibilità/intenzione, il Presidente della società deve incaricare per iscritto una persona (anche sè stesso) che svolga la mansione di Covid manager ed effettui i dovuti controlli prima, durante e dopo l'attività, raccogliendo ed archiviando le autocertificazioni o predisponendo le opportune misure di isolamento e segnalazione.

Checklist

Si riporta l'elenco dei punti da verificare prima della ripartenza dell'attività, a seguito di quanto riportato in questa pagina. Nel caso in cui anche sola una risposta ad una domanda sia "no", occorrerà sanare la situazione prima di proseguire con l'attività sportiva.

  • Sono in regola con l'affiliazione al CSI per l'anno sportivo 2020/21?
  • Tutti i miei atleti hanno la tessera agonistica AT per la propria disciplina di riferimento?
  • Tutti i miei atleti sono in possesso della certificazione medica agonistica?
    • Ho fatto l'eventuale rivalutazione clinica degli atleti che abbiano contratto positività al COViD-19?
  • Ho verificato la corrispondenza delle età dei miei atleti con le categorie d'età previste?
  • Ho effettuato l'iscrizione ai campionati sul Portale Campionati per tutte le categorie di età che voglio svolgere (vedi guida in alto a destra per scaricare l'attestazione)?
  • Tutti i miei istruttori/allenatori/tecnici hanno una qualifica in corso di validità sulla piattaforma PerCorsi?
  • Ho letto, compreso e messo in pratica le indicazioni previste nei Protocollo Sanitari CSI?
  • Ho previsto la presenza ad ogni allenamento e/o ad ogni gara di un Operatore dell'Accoglienza (o "Safe sport") che ha seguito il corso previsto su CSI Academy?
  • Ho previsto la presenza ad ogni allenamento e/o ad ogni gara di un Operatore BLSD?
  • Ho predisposto tutti i moduli relativi alle autocertificazioni?

Documenti da archiviare, stampare e da avere a disposizione in caso di controlli

Documenti dall'area riservata della società sportiva

  • Attestato affiliazione 2020/21
  • Certificato affiliazione 2020/21
  • Attestazione di iscrizione ai Campionati nazionali
  • Lista certificata atleti

Documenti relativi agli Istruttori/Allenatori/Tecnici

  • Certificato di qualifica e di iscrizione al Registro Nazionale CSI in corso di validità

Documenti relativi agli Operatori dell'Accoglienza

  • Attestato di frequenza del corso rilasciato da CSI Academy

Documenti relativi agli Operatori BLSD

  • Attestato BLSD in corso di validità

Domenti relativi a tutti i presenti

  • Autocertificazione

Tamponi antigenici rapidi nasali in farmacia

Il target di popolazione che può effettuare a carico del SSR i testi rapidi nasali è stato ridefinito. IN particolare per quanto riguarda lo sport, sono inclusi anche tutti gli "educatori che operano nei servizi parascolastici, in centri di aggregazione giovanile, oratori, scout, ludoteche e istruttori ed allenatori di società sportive giovanili presenti sul territorio."

Al link seguente tutte le informazioni in merito sul sito della Regione Emilia -Romagna.

Idoneità agonistica e non agonistica post Covid 19: cosa serve sapere

Al link seguente tutte le informazioni in merito alla idoneità agonistica e non agonistica dopo che un atleta ha contratto il Covid 19 (il cosiddetto "return to play").

Domande frequenti

  • Spostamenti fra comuni: POSSIBILE CON AUTOCERTIFICAZIONE
  • Infrangere il coprifuoco: POSSIBILE CON AUTOCERTIFICAZIONE
  • Utilizzo degli spogliatoi: CONSENTITO, ANCHE DOCCE SEMPRE COL DISTANZIAMENTO
  • U12 con obbligo di certificato medico agonistico: MIN.11 ANNI PER PALLACANESTRO, MIN. 12 ANNI CALCIO, MIN 10 ANNI PALLAVOLO

È possibile derogare al coprifuoco nazionale nel caso in cui le sedute di allenamento e/o le competizioni sportive di rilevanza nazionale terminino oltre le ore 22:00?
Si, è possibile è possibile circolare tra le 22:00 e le 05:00 esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità ovvero per motivi di salute; la partecipazione ad eventi o competizioni di rilevanza nazionale ovvero agli allenamenti, per gli atleti che vi partecipano, rientra tra le fattispecie previste in quanto equiparabili ad attività lavorativa.

Domande frequenti e relative risposte in merito alla ripresa dell’attività sportiva

Domande frequenti e relative risposte in merito alla ripresa dell’attività sportiva

A questo link le FAQ raccolte dal CSI di Modena.

Ovviamente per ogni dubbio contattate i nostri uffici e non quelli del Comitato di Modena.