CENTRO SPORTIVO ITALIANO - COMITATO PROVINCIALE DI RAVENNA
9 febbraio 2017

Torna la Gazzetta Cup e Ravenna ospita per il quinto anno la fase locale dell’evento

Nell’edizione scorsa il San Pietro in Vincoli categoria Young riuscì ad arrivare alla fase finale all’Olimpico di Roma

Torna la Gazzetta Cup e Ravenna ospita per il quinto anno la fase locale dell’evento

Per il quinto anno consecutivo, Ravenna ospita la fase locale, detta anche fase light, della Gazzetta Cup, ovvero il più grande torneo italiano di calcio a 5 e calcio a 7 per ragazzi, giunta alla nona edizione, promossa dalla Gazzetta dello Sport, con la collaborazione del Centro Sportivo Italiano, che si occuperà di tutta la gestione organizzativa e logistica della manifestazione, della Ringo Pavesi, che per il quarto anno accompagnerà l’evento per promuovere fra i più giovani i valori positivi dello sport e del fair play, e della Kappa, sponsor tecnico per il secondo anno dell’evento.

Due, come sempre, le categorie in gara:

JUNIOR per i ragazzi/e nati/e dal 01/01/2007 al 31/12/2008 per il calcio a 5.

YOUNG per i ragazzi/e nati/e dal 01/01/2005 al 31/12/2006 per il calcio a 7.

 

Dopo la fase light, il torneo proseguirà con la fase cittadina, ovvero una fase regionale e interregionale, che si disputerà in 12 città italiane (per la nostra regione sarà Parma), e la fase nazionale, vale a dire l’appuntamento finale in programma quest’anno allo stadio Olimpico di Roma il 4 giugno prossimo. E l’anno scorso anche una squadra ravennate, il San Pietro in Vincoli, nella categoria Young, è riuscita nell’impresa di arrivare alla fase finale, vivendo un’esperienza sportivo-aggregativa indimenticabile

Partirà, dunque, anche da Ravenna questo lungo giro d’Italia calcistico, con i colori rosa della Gazzetta dello Sport e arancio-blu del Csi, che l’anno scorso ha toccato la cifra record di 43mila partecipanti, in rappresentanza di 4mila squadre iscritte in tutte le regioni. Numeri favoriti dalla filosofia di fondo dell’evento ma anche dalla assoluta gratuità della partecipazione.

Le iscrizioni alla fase light si chiudono martedì 28 febbraio, mentre le gare ravennati saranno giocate il 26 marzo a San Pietro in Vincoli con la formula del girone all’italiana con gare di sola andata e un tempo unico da 15’.

La vincente di ogni categoria di gioco si guadagnerà l'accesso alla Fase Cittadina di Parma.

 

Per iscrizioni, pratiche di tesseramento e per tutte le informazioni tecnico-regolamentari relative alla Gazzetta Cup rivolgersi al Csi Ravenna allo 0544 31371 oppure consultare il sito www.gazzettacup.it

 

Il comitato territoriale Csi di Ravenna non nasconde il suo entusiasmo per avere avuto la possibilità di continuare ad organizzare una fase locale di grande impatto e di assicurato divertimento. “Continuare ad ospitare una tappa della Gazzetta Cup nella nostra città - afferma Alessandro Bondi, presidente del CSI di Ravenna - è un grande onore, sia per noi che per lo sport ravennate, e ritengo anche sia una bella occasione, per le squadre che accetteranno di partecipare, di vivere un’esperienza intensa e di prestigio e di coltivare, perché no, il sogno di scendere in campo all’Olimpico per giocarsi la finale, come è accaduto nell’edizione scorsa al San Pietro in Vincoli. Ancora una volta il CSI dimostra di mettersi al servizio dello sport e della città. Il nostro Comitato provinciale accetta una sfida impegnativa ma con la consapevolezza che sarà uno sforzo ben ripagato dalla soddisfazione di vedere tanti ragazzi in campo il prossimo 26 marzo per partecipare al più grande torneo sportivo giovanile del Paese”.